Riapertura del termine di pagamento della prima rata della definizione agevolata

  1. News

Riapertura del termine di pagamento della prima rata della definizione agevolata


Il decreto fiscale 2020 collegato alla legge di Bilancio dispone la riapertura dei termini per aderire alla rottamazione ter delle cartelle e per pagare la prima (o unica) rata già scaduta lo scorso luglio. Di fatto, la norma sposta dal 31 luglio al 30 novembre 2019 (cadendo di sabato, slitta al 2 dicembre) la data per il primo versamento (per chi ha scelto di pagare a rate) o per il saldo (per chi ha optato per il pagamento in un’unica soluzione). La rimessione in termini riguarda anche i soggetti che avevano presentato istanza di rottamazione bis, rimanendo poi inadempienti.

Si riporta di seguito lo stralcio del DECRETO-LEGGE 26 ottobre 2019, n. 124. Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili (cd. Manovra Fiscale 2020) in cui all’Art. 37 è riportato il disposto normativo commentato.

“Riapertura del termine di pagamento della prima rata della definizione agevolata di cui all’articolo 3 del decreto-legge n. 119 del 2018.

La scadenza di pagamento del 31 luglio 2019 prevista dall’articolo 3, comma 2, lettere a) e b) , 21, 22, 23 e 24, del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2018, n. 136, è fissata al 30 novembre 2019.”

La remissione in termini riguarda anche i soggetti che avevano presentato istanza di rottamazione-bis rimanendo poi inadempienti.

Si noti che la prima e la seconda rata scadranno contemporaneamente il prossimo 30 novembre (salvo che il legislatore non disponga altrimenti con ulteriori interventi normativi) e per far fronte alla doppia rata i contribuenti non potranno  operare compensazioni se non con crediti certificati verso la p.a. per appalti e forniture.

Si noti altresì che la riapertura riguarda esclusivamente i termini delle domande già presentate (con la rottamazione Bis e/o Ter), non si potranno pertanto presentare nuove istanze di definizione agevolata.

Lo Studio resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento in merito.
Vincenzo Colle – Fabio Foresti – Claudio Vietina

Socio Fondatore

Vincenzo Colle

Vincenzo Colle è nato a Pietrasanta (Lucca) nel 1986, dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico E. Fermi di Massa con la votazione di 100/100 si è iscritto all’Unive... leggi tutto